CILINDRI OLEODINAMICI TELESCOPICI

Scritto il: apr 30, 2021
CILINDRI OLEODINAMICI TELESCOPICI

APPLICAZIONI CILINDRI OLEDINAMICI TELESCOPICI

Questo mese Soltecstore intende presentarvi i cilindri telescopici ovvero cilindri a semplice effetto con diversi steli inseriti uno internamente all’altro dove lo stelo diventa cilindro per lo stadio successivo.

Questa tecnica si rende necessaria quando si richiedono corse molto lunghe rispetto alla lunghezza del corpo.

Con un cilindro idraulico telescopico si verificano più corse in una dimensione compatta e questa lunga corsa abbinata alle dimensioni si rivela utile in presenza di un’area ridotta per lavorare all’interno di un veicolo o macchinario.

Su soltecstore.com hai la possibilità di usare i filtri in modo da trovare esattamente il prodotto che stai cercando, in questo modo non potrai sbagliare e riuscirai a trovare tutte le caratteristiche del cilindro che stai cercando.

Con la sua pluriennale esperienza Soltec è in grado di fornire componenti di altissima qualità, grande affidabilità e durata nel tempo.                                  

I prodotti presenti su soltecstore coprono numerose aree di applicazione e rispondono facilmente alle varie richieste di mercato e sono in grado di soddisfare specifiche esigenze.

Inoltre, i nostri cilindri nascono con una cromatura standard che assicura lunga durata e performance efficienti garantendo il massimo della sicurezza.

Si tratta di prodotti realizzati con cura artigianale, materiali di qualità (come acciaio al carbonio e cromoduro) e accorgimenti costruttivi di pregio.

 

APPLICAZIONI CILINDRI OLEODINAMICI TELESCOPICI

Puoi trovare, di seguito, alcune applicazione dei nostri cilindri telescopici.

 

SPRAYER SEMOVENTE

Lo sprayer semovente è una macchina agricola utilizzata per irrorare le coltivazioni con trattamenti chimici, antiparassitari o concimi. Elemento caratteristico della maggioranza degli sprayer e irroratori è la presenza di una barra irroratrice estensibile, dotata di tralicci articolati che si ripiegano una volta terminata la lavorazione. Questi tralicci possono avere estensione notevole.

La movimentazione ed estensione della barra è permessa da una serie di cilindri oleodinamici che aprono e chiudono l’attrezzo. Altri pistoni trovano impiego sulla macchina per stabilizzare la barra, governarne le sospensioni, lo sterzo o altre utenze secondarie quali il ripiegamento della scaletta di accesso alla cabina.

SOLLEVATORE TELESCOPICO

Il sollevatore telescopico è una macchina operatrice largamente impiegata in agricoltura e nelle costruzioni per la sua versatilità d’impiego. Riconoscibile per il grande braccio telescopico mobile, può eseguire vari tipi di lavorazioni grazie alla gamma di attrezzi supportati.

Il braccio, gli attrezzi, lo sterzo e i piedi stabilizzatori, necessari sui modelli di maggiore dimensione, sono movimentati da una serie di cilindri idraulici molto diversi per dimensioni e attacchi.

 

AUTORIBALTABILI

Un utilizzo molto comune dei cilindri idraulici telescopici si trova all’interno degli autoribaltabili.

Durante lo scaricamento, un autoribaltabile deve arrivare a un angolo di 60 gradi e un cilindro normale non sarà in grado di farlo oppure richiederebbe un’asta estremamente lunga per portare a termine il lavoro con un alto costo.

I cilindri idraulici a semplice effetto possono essere usati in questi veicoli poiché il movimento verticale consente una retrazione agevole.

I cilindri idraulici a doppio effetto possono essere usati nel movimento orizzontale in cui è necessario usare la forza di retrazione.

 

PIATTAFORME PETROLIFERE

Le piattaforme petrolifere sono note per usare anche cilindri idraulici telescopici ed effettuano il loro lavoro usando un ibrido tra i due tipi di cilindri.

Poiché le piattaforme petrolifere sono posizionate in spazi limitati, i cilindri idraulici telescopici consentono di risparmiare spazio e offrono una resa migliore rispetto ai cilindri a stelo semplice.

All’interno di questa tipologia di cilindri oleodinamici è possibile trovare steli telescopici fino a 7 sfilamenti, inoltre vengono tutti cromati per garantire la massima resistenza sia del cilindro che delle guarnizioni. Inoltre, le lavorazioni esterne di verniciatura o zincatura proteggono i pistoni telescopici ed i loro componenti dalla corrosione.

 

SPAZZATRICI STRADALI

L'abbassamento e il sollevamento dei gruppi di spazzole rotanti, così come la loro proiezione esterna al veicolo quando prevista, sono permessi da un gruppo di cilindri idraulici posti sotto la cabina.

 

DUMPER

 Il dumper è un veicolo pesante con cassone ribaltabile normalmente utilizzato per il trasporto in cava, miniera o in cantiere di minerale o materiali inerti.

L’elemento caratterizzante della macchina è il cassone, che in alcuni modelli permette il ribaltamento sia posteriore sia laterale.

La movimentazione del cassone è permessa da un cilindro oleodinamico che sostiene lo sforzo notevole necessario a sollevare la struttura a pieno carico.

A seconda della posizione di fissaggio si può scegliere di utilizzare varie tipologie di cilindri, optando talvolta per soluzioni telescopiche compatte.

 

SURGELATORE PIANO

 Il surgelatore piano è un'attrezzatura che permette di surgelare e ridurre di volume pesci e molluschi, per permetterne lo stoccaggio sui pescherecci oceanici in aree artiche. La macchina racchiude il pescato in una serie di piastre azionate dal movimento di cilindri idraulici.

L'abbattimento rapidissimo della temperatura porta alla formazione di blocchi di prodotto surgelato estremamente regolari, facili da movimentare e conservare nelle celle frigorifere in idonee condizioni di sicurezza.


BARRIERA STRADALE

 

La barriera stradale è una struttura dotata di una barra mobile comandata, con lo scopo di regolare l'accesso e il traffico veicolare.

La barra, azionata con un comando elettronico, può raggiungere lunghezze anche di 5-8 m.

L’installazione è fissa e richiede un funzionamento stabile 365 giorni all'anno, 24h su 24, con un gran numero di cicli di apertura.

In buona parte delle installazioni la movimentazione del braccio è permessa da un pistone idraulico.

PALA GOMMATA

La pala gommata è una macchina utilizzata per lo spostamento di terra, sabbia o ghiaia nei cantieri in condizioni di lavoro generalmente gravose.

La grande pala frontale mobile, che rende la macchina immediatamente riconoscibile, può sollevare e spostare carichi di grande portata.

Nella pala gommata sono al lavoro vari pistoni idraulici su sterzo e utenze secondarie, ma i componenti principali sono quelli dedicati alla movimentazione della pala per permetterne il sollevamento e la rotazione. Si tratta di pistoni oleodinamici di dimensioni considerevoli, adeguati a grandi portate.

 

Visitando il nostro sito www.soltecstore.com potrai trovare tutti i cilindri telescopici; siamo a tua disposizione per qualsiasi esigenza legata alla progettazione e alla loro installazione.

 

 

Informazioni

I più venduti

Nuovi prodotti

Video Come Acquistare