ral23.JPG Visualizza ingrandito

SCAMBIATORE 12V DC

RAL23/2-12

Descrizione

SCAMBIATORE 12V DC

Maggiori dettagli

Disponibilità: 1 Articolo

€ 271.41 IVA esclusa

€ 331.13 IVA inclusa

SCAMBIATORI DI CALORE OLIO 
serie
RAL
 

Gli scambiatori di calore della serie RAL costruiti in lega d’alluminio ad alta resistenza ottenuta mediante processo costruttivo di saldobrasatura sottovuoto.
Ogni scheda fornisce i dati tecnici relativi allo scambiatore impiegato per il raffreddamento di circuiti oleodinamici e ai ventilatori azionati da motore elettrico o idraulico.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE MASSA RADIANTE 
Materiale: alluminio 
Pressione di esercizio: 26 bar 
Pressione di collaudo: 39 bar 
Temperatura massima di esercizio: 120°C

Consultare IRA RADIATORI per ambienti particolarmente aggressivi

INSTALLAZIONE
Lo scambiatore deve essere installato in modo tale da evitare la presenza di ostacoli alla circolazione dell’aria, rispettando la distanza minima dalla parete (1/2 diametro ventola) in modo da assicurare il naturale flusso dell’aria di raffreddamento. Può essere montato sia in posizione orizzontale che verticale.
Gli scambiatori di calore aria/olio RAL sono normalmente utilizzati per il raffreddamento di circuiti oleodinamici e installati sulle linee di ritorno, devono essere protetti da urti e vibrazioni meccaniche mediante supporti elastici e collegati all’impianto mediante tubi flessibili.
Per evitare danni che brusche variazioni di portata o eventuali colpi d’ariete o pulsazioni continue arrecano agli scambiatori, si consiglia l’inserimento di una valvola by-pass..

 

FLUIDI COMPATIBILI / COMPATIBLE FLUIDS

• Oli minerali 
• Emulsioni acqua-olio

• Acqua-glicole

Per altri fluidi consultare IRA RADIATORI 

MANUTENZIONE 
Pulizia lato olio 
Dopo aver smontato lo scambiatore effettuare la pulizia facendo circolare all'interno del radiatore un prodotto sgrassante compatibile con leghe d’acciaio. Effettuare un lavaggio con olio idraulico prima di ricollegare lo scambiatore all’impianto. 
Pulizia lato aria
Eseguire questa operazione mediante aria compressa . Assicurarsi che la direzione del getto sia parallela alle alette per non danneggiarle. Se l’intasamento dello scambiatore è causato da un accumulo di olio o di grasso, la pulizia potrà essere effettuata con un getto di vapore o di acqua calda. Durante le operazioni di pulizia il motore elettrico dovrà essere convenientemente protetto.

 

SICUREZZA 
Nell’utilizzo dello scambiatore occorre attenersi ad alcune importanti avvertenze:

  • Non togliere le protezioni delle ventole
  • Far eseguire i collegamenti elettrici a personale specializzato seguendo gli schemi allegati
  • Le superfici esterne dello scambiatore potrebbero avere temperature molto elevate, occorre quindi prevedere nel montaggio adeguate protezioni o posizionamenti poco accessibili
  • Non intervenire sul motore idraulico senza prima aver scollegato i tubi
  • PORTATA MASSIMA (L/MIN) 40
  • TENSIONE VENTOLA 12V DC

30 altri prodotti della stessa categoria: